Cena in bianco Torino 2016




Arte e cultura, Eventi, Torino | Cristina Felice | 19 luglio 2016 alle 12:49

Cena in bianco Torino 2016

Quindicimila persone sono uscite di casa domenica 17 luglio 2016 di bianco vestite. Si sono trovate con largo anticipo nella location stabilita, hanno portato da casa tavoli, sedie, complementi d’arredo e cibo per vivere un luogo della città che per una sera si è vestito soltanto di bianco.  Il 2016 ha visto questo evento nuovamente protagonista nell’estate torinese, battezzando quest’anno un luogo più contemporaneo: piazza d’armi.

I torinesi amano da sempre personalizzare i nomi dei luoghi della città, si tratta del più topograficamente corretto Parco Cavalieri di Vittorio Veneto, di fronte allo stadio vecchio, comunale, olimpico, ha cambiato talmente tanti nomi restando nella sostanza lo stesso. I tour sull’autobus a due piani lo mostrano a memoria delle cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi Invernali del 2006, accanto a lui campeggia la fiaccola olimpica e di fronte si innalzano le tre sculture di Tony Cragg.

Definire quale sia la forza di questo evento non è semplice. L’eleganza sabauda che vuole riemergere almeno una volta all’anno? La possibilità di far parte di qualcosa? La gratuità dell’evento? Motivi diversi non hanno impedito a un numero considerevole di persone di trovarsi, riunirsi, mostrarsi e soprattutto stare insieme, le immagini che seguono lo testimoniano.

Cristina Felice


 

 

Tags: , , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Torino su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Cristina Felice

Cristina Felice Cristina Felice Giornalista, scrittrice e fotografa, appassionata di viaggi e sport. Scrive di eventi, cinema, musica, moda, lifestyle, tendenze, viaggi e arredamento. Fotografa artisti, paesaggi, viaggi e animali. Collabora con riviste, blog e siti web.
Sito: http://cristinafelice.altervista.org


Lascia un commento