Officine Grandi Riparazioni: la rinascita con i 150 anni dell’Unità d’Italia




Arte e cultura, Eventi, News Torino, Turismo | Edoardo Di Nuzzo | 25 gennaio 2011 alle 01:29

OGR collage2Aperta al pubblico l’anteprima de “L’ITALIA SARA’ QUI”, una mostra che, all’interno delle OFFICINE GRANDI RIPARAZIONI dal 17 marzo al 20 novembre, racconterà il passato e il futuro dell’Italia e degli italiani.

Lo scenario è quello di uno dei simboli più rilevanti della storia industriale della nostra città che, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, diventerà un allestimento di oltre 20.000  metri quadrati per raccontare il Paese attraverso supporti multimediali e interattivi.

Edificio sorto alla fine dell’ottocento come stabilimento per la riparazione e la manutenzione di vagoni e locomotive ferroviarie e dismesso nel ’92, vine definito da molti come un capolavoro dell’architettura industriale torinese.

Durante la presentazione del Cantiere Evento, avvenuta sabato 22 , l’assessore alla Cultura Fiorenzo Alfieri ha definito l’OGR un luogo di straordinario fascino nel centro della città ma nella periferia dei nostri cuori.

E ad essere franchi non gli si può dar torto;  nonostante la sua locazione  (in corso Castelfidardo fra il Politecnico e l’ex carcere Le Nuove)  pochissimi conoscono questo luogo ma sopratutto quella che per  decenni è stata la sua funzione.

Proprio lungo il perimetro del carcere, già in questi giorni è possibile vedere la suggestiva mostra fotografica “Officine Grandi Riparazioni – Fucina di treni e di vite”: una raccolta di immagini storiche e dell’ultima locomotiva uscita dallo stabilimento nei primi anni ’90.

In attesa dell’ inaugurazione della mostra,  sarà possibile seguire dal vivo i preparativi  attraverso le visite guidate all’interno del Cantiere Evento, tutti i sabati e le domeniche fino  al 6 marzo 2011 su prenotazione .

(info: visiteguidate@urbacenter.to.it  011/5537954)

E’ in oltre aperto il reclutamento di nuovi volontari che entreranno a far parte delle squadre che svolgeranno servizio di assistenza durante le manifestazioni di Italia 150.

(info:  http://www.italia150.it/ita/Volontari )

Tags: ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Torino su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Edoardo Di Nuzzo

Edoardo Di Nuzzo Edoardo Di Nuzzo
Sito:


1 commento

    Lascia un commento